La paella dell’ammiraglio

suquet1Ci siamo, è già tornato il Barceloneta-time! Il barrio pesquero è, come molti sanno, gastronomicamente peculiare, con un mare di offerte, dalle più squisite alle più terribili e temibili. Se prendiamo il Passeig Joan de Borbò, per esempio, possiamo passare dall’inferno al paradiso nel giro di pochi metri. Due settimane fa, il tempo magnifico e la mail di invito arrivata qualche giorno prima, mi hanno convinto a provare lo storico Suquet del Almirall. Una decisione non troppo difficile da prendere, in verità, visto che oltre tutto c’era una triple presentazione: il 25esimo anniversario del locale, il restyling di arredamento e spazi e l’esordio nel menu della paella catalana, una variante di quella valenciana con prodotti locali (prugne e costine di maiale, tra gli altri ingredienti) creata dallo chef Quim Marqués. Non sto qui a raccontare le polemiche di puristi e spagnoli anti-catalani incazzati per aver osato tanto (vedi notizia de La Vanguardia), ma noi che di politica non ci occupiamo, dobbiamo dire che ci è piaciuta assai.

Polemiche a parte e tornando al ristorante, il Suquet piace agli amanti del pesce fresco trattato bene e rispettato nella sua essenza. Piace a me, naturalmente, ma è piaciuto anche al mio fegato e ai miei amici, gente esperta con moltissime ore di volo pilotando tavoli e piatti di tutte le forme. Per iniziare, le frittelle di spinaci e baccalà e le crocchette di pesce e frutti di mare aprono un’autostrada all’appetito. Per finire e stare leggeri, o no, la scelta del pesce dipende dalle variabili soggettive: fame, gusti personali, budget e tipo di cottura favorito. Al resto ci pensa Quim e c’è da fidarsi.

Annunci

Informazioni su marcobozzer

Periodista. Prensa y comunicación /// Giornalista. Stampa e comunicazione
Questa voce è stata pubblicata in Italiano e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...