Breve viaggio in Piemonte

Essere bravi importatori e distributori di enogastronomia non è facile. Oltre ad aver buon fiuto per i prodotti, è necessario conoscere la cultura della terra da dove provengono e di dove arrivano. Ecco quindi che quando arrivano inviti a pranzare con determinati importatori del made in Italy mangereccio, non posso che accettare, andarci e imparare. Uno di questi eventi  si è tenuto al ristorante Meneghina di Barcellona, uno degli italiani più in voga degli ultimi anni, che ha ospitato una promozione di prodotti artigianali piemontesi di nicchia e di qualità importati da Mozzakimozza e da Enoteca d’Italia.

enoteca-italiaDifficile dimenticare il risotto Carnaroli Terreamano al Montebore con carciofi, zenzero e noci o il vitello gratinato al Montébore con fave e mandorle. Due piatti in cui i due protagonisti assoluti sono stati il Carnaroli dell’Azienda Risicola Beni di Busonengo, “riso coltivato senza erbicidi né fertilizzanti e trattato a mano”, come ha spiegato la responsabile del progetto Igiea Adami. Secondo protagonista uno dei presidi Slow Food, il Montébore (nella foto), formaggio prodotto con un 70% di latte bovino e 30% di latte ovino e originario della provincia di Alessandria.

Degni compagni di avventura i vini naturali della Tenuta Grillo di Monferrato, il Baccabianca del 2009 e il Pecora Nera del 2004. La presentazione dei vini è stata a carico dell’enologo Guido Zampaglione e da Leonardo  Caneppele dell’azienda barcellonese Enoteca d’Italia.

Annunci

Informazioni su marcobozzer

Periodista. Prensa y comunicación /// Giornalista. Stampa e comunicazione
Questa voce è stata pubblicata in Italiano e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...